Comunicazione del Presidente CRV Marzio Innocenti

In questi giorni Vi abbiamo informato dei provvedimenti presi in relazione al contenimento dell’epidemia di COVID-19.

Purtroppo tra le  conseguenze c’è anche che il Rugby è fermo nella nostra regione e probabilmente la ripresa  non sarà imminente.

Una situazione nuova, difficile e dolorosa  per la vita  di tutti noi.

Il momento è estremamente difficile e la  nostra Comunità, la nostra Nazione, è seriamente minacciata  da un nemico pericolosissimo.
Tutti  siamo  chiamati a  fare la nostra  parte per tutelare  la nostra salute  e quella di chi ci  vive accanto.
È bene ricordare e far comprendere bene ai nostri ragazzi che l’infezione virale del Corona Virus 19 nell’ 85%  dei casi si risolve spontaneamente  con i disturbi tipici dell’influenza stagionale, nel 15% dei  casi si complica con una polmonite primaria interstiziale che nel 10% dei casi è lieve, ma nel 5% dei casi è severa.

Nei casi severi la mortalità è del 3,4%. I bambini ed i ragazzi non sembrano subire complicazioni gravi che sono invece  frequenti oltre i sessanta anni con la mortalità quasi esclusivamente legata a persone di età media intorno agli 80 anni e spesso già affette da malattie gravi.

Lo sforzo principale che le Istituzioni stanno facendo  è per  contenere il contagio visto che quel 5% che ha bisogno di assistenza respiratoria può diventare un numero impossibile se il contagio si diffonde. In Italia oggi abbiamo ventilatori sufficienti per alcune migliaia di malati in Terapia Intensiva e non va dimenticato che non c’è solo il Corona Virus, ma ogni giorno ci sono emergenze cardiache, respiratorie, post-chirurgiche  e traumatiche che richiedono la ventilazione artificiale.
Se si ammalano 30 mila persone o più nello stesso momento il sistema collassa. Dobbiamo  tutti essere responsabili perché la partita si gioca a difesa dei più deboli, gli anziani ed i malati.

Vi parlo oggi non da Presidente del Comitato Veneto, ma da padre, nonno e medico.
In questa partita tutti, ma proprio tutti, abbiamo un ruolo e non dobbiamo sbagliare nulla.
Come tutte le Epidemie anche questa è destinata a finire, ma per cercare di evitare che ci crei dei danni e dei lutti insopportabili ognuno deve fare la sua parte.
I rugbisti per forma mentale sanno resistere e fare la cosa giusta.

Dimostriamolo anche in questa partita .

Questo è il contributo che oggi siamo chiamati a  dare.

Il Presidente del CRVeneto
Marzio dott. Innocenti

crveneto

 

       

Leave A Comment

Prossimi Eventi

 
Festival Sevens U18 (orario e campo da confermare)
Serie B – Girone 3   s.s. 2019-2020 Giornata 5 ritorno Villorba Rugby vs Castellana Rugby
Campionato Nazionale Under 18 s.s. 2019-2020 Girone Regionale 4 Giornata 3 ritorno Castellana Rugby vs Pordenone Rugby

Contatti

 
Castellana Rugby
Via Malvolta, 57
31033 Castelfranco Veneto (Treviso‎)
telefono fisso: 0423 720277
mail:info@castellanarugby.it